Recensione di “Voci Pagane” vol. I e II, apparso su “Il flauto di Pan”.

Riporto di seguito la recensione, scritta da Sara de “Il Flauto di Pan”, riguardante “Voci Pagane I e II”. Ringrazio vivamente l’autrice della recensione e il sito per questa possibilità e per aver compreso pienamente lo spirito del progetto.

La pagina completa, dedicata al libro, è la seguente:

http://il-flauto-di-pan.blogspot.it/2012/12/recensione-voci-pagane-vol-1-e-2-doppia.html

“La recensione di Sara:

Voci Pagane è un progetto editoriale in due volumi nato nel 2009 dalla volontà di Sarah Bernini.
L’autrice, tramite interviste a esponenti del mondo neo-pagano e rappresentanti della maggiori associazioni italiane, ci fornisce un quadro completo e approfondito del paganesimo odierno nel nostro Paese.
Al di là delle apparenze, Sarah Bernini presenta una panoramica esaustiva di quello che è  questa religione, sradicando false credenze e menzogne che si sono insediate nella mente di chi non conosce questa realtà. Il paganesimo riprende così forma e si discosta completamente dalle menzogne e dal fango che lo ha ricoperto negli ultimi anni.
Grazie alle interviste concesse dai singoli individui nel primo volume e dalle associazioni nel secondo, gli esponenti pagani italiani hanno potuto raccontarsi e raccontare la loro filosofia di vita libera da pregiudizi e mistificazioni.
Quelle che venivano additate come fattucchiere adoratrici del demonio, sempre intente a rimescolare occhi di rospo e code di serpente nei loro calderoni, si presentano, lasciandosi conoscere davvero, nel più profondo della propria spiritualità e quotidianità.
Nel primo volume l’autrice lascia raccontare in prima persona ai creatori di blog, riviste e siti internet a tema le loro esperienze personali, come si sono avvicinati a questo mondo e cosa ha segnato particolarmente il loro percorso individuale. Vento Notturno, Luce, Amanda Pitto, Dragon Rouge e tanti altri dimostrano con le loro parole come il paganesimo non sia riti orgiastici e bacchette magiche ma, qualcosa che vive nel nostro inconscio più profondo e ha come fondamento null’altro che tolleranza e amore per tutto ciò che ci circonda.
Lo dimostra l’esperienza di Vento Notturno che partecipa ai raduni pagani con il suo figlioletto che danza felice e si diverte, lo dimostrano le parole d’amore e rispetto dei confronti della natura e della Madre Terra spese da tutti gli intervistati.
Nel secondo volume vengono presentate tutte le associazioni italiane più importanti che si impegnano a dipingere un giusto quadro del paganesimo che non sia distorto dalla visione di esterni, mass media e profani intolleranti. Cronos, Ossian, Vant SpiritWalker e altri ci parlano delle iniziative delle loro associazioni, dei progetti passati, in corso e di quello che vorrebbero per la comunità pagana. Ci raccontano i fondamenti di una religione che affonda le sue radici in un tempo lontano e le propaga fino a oggi.
C’è chi crede il paganesimo stia tornando oggi, in realtà non è mai andato via, è rimasto nascosto per troppo tempo e ora è giusto che riemerga mostrandosi senza vergogna e senza paura.
Tante sono le preoccupazioni che desta negli intervistati l’invadenza dei media che parlano spinti dall’ignoranza mostrando al mondo una realtà meravigliosa per quella che non è.
La volontà di Sarah Bernini raggiunge il cuore di chiunque legga con un po’ di buon senso e voglia di conoscere, aprendo gli occhi su un universo tutto da scoprire, di correnti diverse che condividono un unico principio, quello del rispetto per il posto in cui viviamo e per tutto quello che vive dentro e intorno a noi.
Wiccan, Odinisti, Druidi, Sciamani raccontano ciò che li differenzia dalle altre correnti ma, puntano soprattutto a mettere in risalto la voglia di collaborare e la voglia di conoscersi reciproca.
Quello che fa pensare è che un libro interessante e utile a imparare come questo sia stato strumentalizzato, ancora una volta, da chi vuol far credere che il paganesimo sia cattiveria e magia nera. Beh, non lo è, leggendo queste pagine lo si capisce e i dubbi non si affacciano nemmeno di sfuggita nelle menti dei lettori.
Esprimiamo la nostra solidarietà all’autrice, vittima dell’ignoranza altrui e della cattiveria di chi ha paura e non vuole migliorarsi, con questa recensione.
È ora di smetterla di giudicare e infangare l’identità di chi la pensa in maniera diversa, siamo tutti figli della stessa Terra, ce lo insegnano le parole scritte in questi libri, ce lo insegna il paganesimo che da troppo tempo non ha la giustizia che si merita ma, la riacquista, quando persone come Sarah Bernini e i suoi ospiti ci insegnano ad andare oltre le apparenze e ad ascoltare il nostro spirito.”
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Articoli dedicati a Voci Pagane, News e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...